MAGICA ERRANI: FINALE!

Ennesima impresa di Sara, che supera la Stosur in tre set (7-5 1-6 6-3) e vola in finale al Roland Garros: tra lei e il titolo c’è Maria Sharapova

Be Sociable, Share!

Parigi – Meravigliosa Sara! Il sogno suo (e di una nazione intera) continua sui campi del Roland Garros. La piccola romagnola conquista un posto in finale a Parigi battendo Samantha Stosur in tre set (7-5 1-6 6-3) al termine di un match ancora una volta perfetto. Si tratta della prima finale Slam per la Errani, che da lunedì sfonderà la porta della top-ten (sarà numero 10). Sabato, nella finalissima sul Philippe Chatrier, la giocatrice italiana sfiderà una tra Maria Sharapova Petra Kvitova (semifinale attualmente in corso). Per il terzo anno di fila, dunque, una giocatrice italiana sarà presente nell’ultimo atto del Major parigino (Schiavone vincitrice nel 2010 e finalista nel 2011). Qui di seguito, game dopo game, la cronaca del match che ha visto Sara imporsi sulla Stosur. Una partita dai tanti volti. L’azzurra non ha patito l’emozione, benché giocasse la partita più importante della sua carriera. Vinto brillantemente il primo parziale, ha subito il veemente ritorno della Stosur nel secondo set ma è stata brava a non disunirsi, mantenendo la lucidità necessaria e stroncando alla distanza un’avversaria che ha sì regalato molto, ma che in realtà si è dimostrata tatticamente inferiore alla nostra “Sarita”.

17:26 Un attacco a rete ben riuscito, un errore della Stosur: 30-0. Scambio infinito e alla fine sbaglia ancora la Stosur: 40-0. Tre match-points! Errani serve ad uscire sul rovescio e poi chiude col dritto in contropiede! E’ finale! Sara Errani batte Samantha Stosur 7-5 1-6 6-3 e centra la sua prima finale in un torneo dello Slam!

17:22 La Stosur fa e disfa col dritto che è un piacere: prima due errori orribili, poi un vincente, poi un altro errore. L’australiana si ritrova sotto 15-40 e concede due insidiosissime palle break: sulla prima la Errani stecca di dritto; sulla seconda arriva un magnifico rovescio lungolinea dell’australiana. Samantha, però, fa harakiri: prima il doppio fallo, poi il dritto out ed è break Errani! L’azzurra sale 5-3 e potrà servire per il match!

17:15 Sara c’è. Un passante vincente, un dritto in contropiede e due errori della Stosur fanno sì che tenga a zero il suo turno di battuta (è la seconda volta nel match): 4-3. Partita apertissima.

17:12 La Errani reagisce prontamente e con uno splendido drop-shot conquista una palla del controbreak, annullata però dal tracciante di dritto della sua avversaria. Il binomio servizio a uscire-dritto dall’altra parte porta la Stosur sul 3-3. Rimonta completata.

17:05 All’improvviso, però, arriva un nuovo black-out della Errani che commette due gravi errori e concede due palle break: la Stosur le sciupa malamente. Una risposta vincente regala all’australiana una terza palla break, che l’australiana dilapida con un brutto rovescio in back. Altra risposta vincente, quarta palla break: stavolta Samantha piazza un rovescio lungolinea fulmineo e strappa il servizio alla Errani. L’azzurra, avanti 3-0, conduce ora 3-2 senza break.

17:00 Un obbrobrio dietro l’altro: non si può definire altrimenti quello che sta combinando la Stosur nel terzo set. L’australiana si ritrova sotto 0-30, ma si salva grazie a San Servizio e ad uno smash non facile da metà campo: 3-1.

16:56 La romagnola intuisce il pessimo momento della sua avversaria, che in questo primo scorcio di parziale commette errori su errori. Così, decide di limitarsi ad un palleggio profondo confidando negli errori della Stosur che, puntualmente arrivano (specie col rovescio). Altri tre regali dell’australiana issano Sara sul 3-0. Parziale di 12 punti a 4 per l’azzurra nel set decisivo.

16:52 La Stosur inizia male il parziale decisivo: due errori gratuiti e un doppio fallo portano la Errani sullo 0-40. Fallita la prima palla break (risposta lunga di Sara), ci pensa ancora l’australiana a regalare il punto con un dritto steccato. L’azzurra conduce 2-0.

16:49 Importante segnale della Errani, che tiene a 15 il primo game di battuta del terzo set.

16:43 Samantha è però implacabile al servizio: tre aces (e siamo a 11) e il set finisce qui. L’australiana se lo aggiudica 6-1. Crescita verticale della Stosur, anche se favorita da un netto calo di tensione della Errani. Svanita la palla break nel game d’apertura, il match è virato completamente dalla parte opposta.

16:40 Moto d’orgoglio della Errani, che annulla un set-point con un pregevole dritto a sventaglio. La tennista romagnola porta a casa il gioco della bandiera (il più lungo del match): 5-1.

16:31 Alla Stosur riesce ora di tutto. Sara prova a difendersi come può ma i risultati sono modesti. L’ottavo ace issa l’australiana sul 5-0. Parziale di 10 punti a 2 per lei. L’azzurra ha notevolmente accorciato la profondità del palleggio, permettendo alla sua avversaria di spostarsi sul dritto e colpire da ben dentro il campo.

16:29 L’australiana prende fiducia, tanto da concedersi anche una proficua discesa a rete. La Errani inizia a perdere un po’ di campo e torna a subire la risposta della sua avversaria, che ne piazza una splendida con il dritto incrociato e sale sul 4-0. Set compromesso.

16:24 Altro gioco ai vantaggi, altro gioco alla Stosur. L’australiana chiude il game con uno splendido ace in kick e si porta sul 3-0.

16:20 Passaggio a vuoto di Sara, che commette un doppio fallo sul 30-30 e consegna una palla break a “Sam”: la fortuna assiste l’australiana, il cui colpo rimbalza sulla linea causando la “stecca” dell’azzurra. Stosur 2-0, come nel primo set.

16:15 La Errani si procura una palla break in apertura di secondo set, ma la Stosur la annulla con un coraggioso rovescio lungolinea. L’australiana chiude il primo gioco ai vantaggi: 1-0.

16:07 “Sam” fallisce un comodo dritto a campo aperto, poi mette sulla linea una volée di dritto. Ora è Sara a piazzare un bel dritto in contropiede: 30-15. L’errore di rovescio della Stosur regala alla Errani due set-points. L’azzurra serve a uscire sul dritto della sua avversaria e poi la fulmina col dritto lungolinea: 7-5 Errani! Primo set perfetto dell’azzurra, ancora una volta impeccabile tatticamente. Determinante la crescita al servizio: escluso il primo gioco, Sara ha messo in campo 26 prime su 29 (90%).

16:03 Sara gioca in modo aggressivo sin dalla risposta e arrivano due palle break (15-40): la prima viene annullata dalla Stosur con un dritto a sventaglio; la seconda viene salvata con un altro dritto vincente a seguito di un’ottima prima di servizio. Ma arriva una terza palla break ed è quella buona! La Stosur affossa in rete una volée di rovescio: 6-5 Errani, che ora serve per il primo set.

15:57 Viceversa, quando la Errani riesce a prolungare lo scambio per la Stosur è notte fonda. Il dritto di “Sarita” va che è una meraviglia (sei vincenti sin qui); una bella smorzata di rovescio e un errore dell’australiana portano il punteggio sul 5-5.

15:52 Finché Sam serve così, strapparle la battuta è molto difficile. Il quinto ace e altri due servizi vincenti consentono all’australiana di salire 5-4. La giocatrice italiana servirà ora per rimanere nel set.

15:49 I problemi per l’azzurra si presentano quando la Stosur comanda con il toppone di dritto, colpo che costringe Sara lontana dalla riga di fondo. Il rovescio, però, si conferma l’anello debole del gioco dell’australiana ed è proprio un errore col colpo bimane che consegna alla Errani il 4-4.

15:45 Samantha continua a servire bene (4 aces finora) e il dritto funziona alla grande: 4-3 per lei.

15:42 Primo doppio fallo della Errani, per fortuna senza conseguenze. L’azzurra insiste sul rovescio della sua avversaria salvo poi castigarla col dritto vincente (è già il quinto) dall’altra parte del campo: 3-3.

15:38 Sara prova ad anticipare la risposta bloccando spesso il colpo, ma la prima palla della Stosur è molto consistente. La numero 6 del mondo tiene a 30 la battuta e sale 3-2.

15:33 Ottimo turno di servizio della romagnola, che vince il suo primo punto sulla seconda e porta a casa a zero il game: 2-2. Parziale di otto punti a zero per la nostra giocatrice.

15:30 Quando si entra nello scambio è un’altra musica: la Errani colpisce bene con entrambi i fondamentali e costringe la sua avversaria a due “stecche”. Controbreak a zero: 2-1.

15:28 Per Sara è imprescindibile mettere in campo la prima palla, onde evitare di venire travolta dalla risposta di dritto della Stosur. Zero punti su cinque sulla seconda condannano la Errani al break: 2-0.

15:20 Via! L’australiana parte alla grande (3 aces) e chiude a zero il primo turno di battuta: 1-0.

15:13 Torna il sole e le due giocatrici entrano in campo per il riscaldamento.

14:00 La pioggia, tanto attesa quanto temuta, è arrivata. Dalle 11 di stamane un forte acquazzone imperversa su Parigi. Dopo una breve interruzione la pioggia ha ripreso a battere e, allo stato attuale, l’inizio dell’incontro tra Sara Errani Samantha Stosur è stato rinviato alle 14:45.  Le previsioni meteo, però, non lasciano ben sperare.

|
|
Be Sociable, Share!

Nessun commento a “”


  1. […] Per quanto riguarda le donne, è già nota la sicura assenza allo Slam parigino delle sorelle Williams (per saperne di più cliccate qui). […]

  2. […] programma di questo primo lunedì del Roland Garros 2011 (guarda la nostra preview su http://rolandgarros.tennis.it/2011/05/22/preview-del-lunedi-del-rg/), spicca la sfida che opporrà Richard Gasquet e Radek Stepanek, previsto come quarto ed ultimo […]

  3. […] stimolanti alcuni match sparpagliati per i campi minori. Oltre alla sfida tra Philipp Petzschner e Steve Darcis che analizziamo in dettaglio qui, ci intriga l’incontro tra Lucie Safarova e Julia Goerges. […]

  4. […] andare che a Djokovic-Del Potro, quarto match sul campo Philippe Chatrier, al quale dedichiamo un approfondimento a parte. Parliamo di una sfida che potrebbe ripetersi ad un livello ben più avanzato nei prossimi mesi e […]

  5. Roberto Bontempi ha detto:

    Ho sentito in un’intervista Bolelli darsi 8 come voto complessivo per il torneo… Mah, per me è un tantino eccessivo visto che aveva perso in quali ed ha servito per il set sia nel primo che nel terzo set con Murray senza vincerne nemmeno mezzo… Sarà che mi sono stancato di sconfitte onorevoli… Cmq sono molto contento che sia obiettivamente in ripresa

  6. Valentina Clemente ha detto:

    Fa parte del training psicologico, non si potrebbe mai dare un 6! 😉

  7. […] d’oro per raggiungere i quarti di finale del Roland Garros. Abbiamo dedicato un apposito approfondimento a questo incontro che potete leggere […]

  8. Luca ha detto:

    Ma Fognini ce la fa o no a giocare con Djokovic?

  9. […] ad eliminare Vera Zvonareva. Vista l’importanza del match, ad esso dedichiamo un apposito approfondimento sul nostro sito dedicato al Roland […]

  10. michele ha detto:

    ame disiace moltoche victoria azanenka stava preguendo bene in questo torneo di ronald garros la azarenka primo poi capitasse un aversaria che poteva mertere in difficolta azarenka io so che uscire da un torneo arrivata ai quati di finale la azarenka uscendo da questo torneo non e facile e la azarenka e uscito da questo torneo atesta alta io come tifoso dela azarenka sono sicuro che la azarenha si rifara al nuovo torneo dai azarenka non tela prendere telo il tifose michele soperte non estato facile uscire dal questo torneo ai fatto tanto fatica per niente alla fine tisovenuti iconti sbagliati sono sicuro al prosimo torneo celafarai i per sono sicuro che non eri conccentrato come le altre volte ame dispiace moltisimo che uscita dal torneo tirifarai al rossimo torneo ciao azarenka dal tuo tifoso michele non deludermi

  11. michele ha detto:

    sai maria sharapovo che scrive il tuo tifoso michele oggi misei iacuta moltisimo sei sceso il gampo che leatre volte molto concentra esicuro ditestessa io giocare con andrea petkovic non era facile alla fine aspuntarla sie stata tu oggi tu misie piacuta moltisimo perche alla petkovic il balletto che facerva ogni volta che vincese la petkovic glie lai fatto finire proprio tu qul balletto che sifaceva lei cioa maria sharapova dal tuo tifoso michele

  12. laurence ha detto:

    bravissima francesca sono francese ma sono una fan di lei. Non pratica il tennis ,MA mi piace di guardare grazie francesca merci pour se beau spetacle.

  13. […] Parigi 4 Giugno 2011 – Arriva alla fine la corsa del Roland Garros 2011. Come da consuetudine, l’ultimo atto è riservato alla finale del torneo di singolare maschile, che per la quarta volta metterà di fronte Rafael Nadal e Roger Federer, protagonista dell’eliminazione di Novak Djokovic, reduce da 43 successi consecutivi. Sarà la venticinquesima sfida tra di due campioni, un match dalle mille facce a cui dedichiamo un’anteprima qui. […]

  14. pierenrico arneri ha detto:

    ……spiace per Nole anche se avrà tempo per rifarsi. Federer si è guadagnato la finale con assoluta determinazione e merita di sfidare ancora una volta Rafa…..e vinca il migliore. Evviva il TENNIS, sempre.

  15. fausto ha detto:

    Tutto quello che volete, Ma djokovic è un’altra pasta di tennista rispetto a federer che sembra un ammasso buttatto sul campo e che solo da questo possa rinascere

  16. Emanuele ha detto:

    Ieri Tsonga ha incredibilmente recuperato contro un giocatore che solo per un set ha dimostrato di saper giocare… poi nulla. Oggi Brianti, con la partita già vinta smette di fare punti e permette all’avversaria agevolmente di ricuperare. Sempre di oggi la notizia che hanno arrestato un giocatore della lazio. Che il tennis e il calcio oltre che alla palla condividano dell’altro ???

  17. ector ha detto:

    ormai tutto è possibile,però se dobbiamo sempre pensar male forse è meglio fare dell’altro piuttosto che perdere tempo dietro allo sport

  18. […] alla vigilia dello scorso Roland Garros fu lei a dare la notizia della perdita sulle pagine dell’Equipe, con la promessa che quel vuoto sarebbe stato colmato dall’impegno che avrebbe profuso per […]

  19. christian ha detto:

    sara è una grandissima tennista.

  20. christian ha detto:

    vai sara contro la stosur puoi vincere

  21. giuly bocca ha detto:

    E meno male che Sara era sfarotita

    alla faccia!!!!!!! Evviva Sara e mi raccomando sotterra la sharapova, non ne posso piu’ dei suoi urli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  22. Sarà errani ha detto:

    Grande sarà errani

  23. JULIET ha detto:

    Grande sarà errani suu