Archivio Autore

Hacked By SA3D HaCk3D

Il pagellone dell’edizione 2012 del Roland Garros maschile. Voto 10 a un Nadal stellare, seguito da Ferrer e da Seppi, capace di spaventare Djokovic. Deludono invece Federer e Murray

DJOKOVIC SOFFRE MA AVANZA

Il serbo fatica per due set contro lo sloveno Kavcic ma riesce comunque a spuntarla in tre partite, raggiungendo il terzo turno

IL FOGNINI CHE CI PIACE

Nel secondo turno del Roland Garros prova da incorniciare del tennista ligure, che in poco più di un’ora si è sbarazzato del francese Stephane Robert. Niente da fare, invece, per Seppi

LE SETTE CAMICIE DI NADAL

All’esordio stagionale sulla terra parigina, che tante soddisfazioni gli ha dato in passato, il numero uno del mondo ha dovuto lottare cinque set per battere lo statunitense John Isner

BOLELLI FACILE, STARACE ELIMINATO

Il bolognese supera in quattro set il canadese Frank Dancevic, tornando al successo in un Major. Brutta eliminazione invece per ‘Poto’, sconfitto 7-6 6-1 6-1 dal qualificato Alejandro Falla

SEPPI AVANZA, MA FIN QUANDO?

L’altoatesino ha bagnato l’esordio stagionale a Parigi con una bella vittoria sul russo Gabashvili, ma in conferenza stampa ha lamentato una preoccupante infiammazione al braccio destro

RAMIREZ HIDALGO INGABBIA CILIC

Con una prova autorevole il veterano spagnolo ha colto lo scalpo di giornata, superando in tre set la diciannovesima testa di serie. Vittorie per Ferrer, Tsonga, Wawrinka e Montanes

OCCHI PUNTATI SUI QUALIFICATI

Chi potrebbero essere, fra i 20 giocatori provenienti dalle qualificazioni, le possibili sorprese dell’ormai imminente Roland Garros? Noi abbiamo provato a cercarle, scoprendo che…

UNO SU DIECI CE LA FA

Dei nostri dieci rappresentanti nelle qualificazioni del Roland Garros la sola Dentoni ha raggiunto l’obiettivo, centrando il main draw. Bolelli perde con Veic ma viene ripescato, fuori Di Mauro

PROFUMO DI MAIN DRAW

Domani si giocherà il turno decisivo delle qualificazioni del Roland Garros, con in campo tre azzurri: Bolelli, Di Mauro e la Dentoni. Niente da fare invece per Lorenzi, Camerin e Floris