Archivio Autore

DJOKOVIC, SCONFITTA AMARA

“Sono stato meno solido di lui quest’anno sulla terra, nelle tre finali che abbiamo disputato Rafa ha sempre portato a casa il risultato, ma su questa superficie è davvero difficile fare di più”

SHARAPOVA, REGINA DEGLI SLAM

“Fino ad oggi ho sempre vissuto con l’idea che il momento più importante era stato a Wimbledon, quando a soli 17 anni avevo alzato il trofeo, invece l’emozione che ho provato qui oggi è stata indescrivibile”

ERRANI-SHARAPOVA, VISTA DAL CAMPO

Cronaca semi-seria della finale femminile, un continuum di emozioni per farvi vivere quello che è passato tra i corridoi del Philippe Chatrier, tra attese ed emozioni che solo il tennis sa regalare

NADAL-DJOKOVIC, UN ALTRO DUELLO EPICO?

Difficile sbilanciarsi, ma entrambi i protagonisti sono pronti a darsi battaglia fino all’ultimo scambio. Rafa potrebbe surclassare i titoli di Borg, mentre Nole punta al Grande Slam

NADAL: UN TORNEO OTTIMO

“Lo scorso anno ho avuto l’impressione di non aver giocato poi così bene, mentre quest’anno ho la sensazione opposta. Tutti i giorni mi concentro sui miei allenamenti, tentando di migliorare anche i minimi particolari”

RASSEGNA ERRANI

La vittoria di Sara ha sorpreso molto i media stranieri che hanno dedicato alla bolognese alcune pagine delle loro edizioni quotidiane. Più che un semplice elogio, gli articoli si pongono come un viaggio alla scoperta dello scricciolo italiano

SHARAPOVA, PASSO DA REGINA

“E’ meraviglioso essere ritornata numero 1 mondiale: lo ero qualche anno fa e poi i problemi che ho vissuto mi hanno tremare, temevo davvero di non poter più tornare a giocare a livello professionale”

IL ROLAND GARROS SI TINGE DI ROSA

Il campo numero 1 ha cambiato ‘pelle’ per un giorno, mentre il 4 è stato trasformato in un villaggio tutto dedicato alla bellezza e al benessere, il tutto per festeggiare le protagoniste femminili e le spettatrici del torneo

McENROE ANALIZZA I PROTAGONISTI DELLE SEMI MASCHILI

Secondo John, Djoko e Fed dovranno realizzare un salto di qualità in vista della finale, mentre tra Nadal e Ferrer la disfida ha il sapore della box: potrà mai un peso medio battere uno massimo facendo appello alle proprie qualità?

NADAL- FERRER, CAVALIERI DELLA TERRA

Barcellona, Roma, Parigi. La stagione su terra è stata caratterizzata da un continuo duello tra i due: David ora non nasconde le sue ambizioni e Rafa sa che dovrà tenere i piedi a terra